M5S: Caiata, chiederò riammissione

Presidente Potenza Calcio, se eletto sosterrò movimento

(ANSA) - POTENZA, 24 FEB - Salvatore Caiata è "assolutamente sereno" per la "totale infondatezza delle cose che sono state dette" sull'inchiesta di Siena in cui è indagato per riciclaggio. "Sono tranquillo che in pochissimo e brevissimo tempo si farà luce su questa cosa e in quel momento chiederò la riammissione al Movimento". Caiata è candidato con i pentastellati nel collegio uninominale della Camera Potenza-Lauria. "Qualora dovessi essere eletto sosterrò il programma e il Movimento" cinque stelle, aggiunge avvicinato stamani dai giornalisti allo stadio Viviani dove si sta allenando il Potenza calcio (serie D) squadra di cui è presidente. "Io - prosegue - continuo a correre, rimango coerente al Movimento cinque stelle, ho sposato il progetto del M5S e per cui continuo la mia competizione elettorale". Ieri, in seguito alla notizia che Caiata è indagato a Siena per riciclaggio, il Movimento ne ha annunciato l'espulsione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere