Furto gasolio a Picerno, due arresti

Lo scorso 14 ottobre era stato bloccato un terzo complice

(ANSA) - POTENZA, 13 GEN - Accusati di aver partecipato, insieme a un terzo complice che era stato bloccato in flagranza di reato lo scorso 14 ottobre, al furto di circa tremila litri di gasolio da un gruppo elettrogeno per i ponti ripetitori di Mediaset sul Monte Li Foy, a Picerno (Potenza), due uomini - uno di 44 anni e l'altro di 37, entrambi residenti nel Napoletano - sono stati arrestati dai Carabinieri.
    Ieri i militari della Compagnia di Potenza hanno eseguito l'ordine di custodia cautelare ai domiciliari per i due uomini emesso dal gip di Potenza su richiesta della Procura della Repubblica del capoluogo lucano. Al 37enne il provvedimento è stato notificato nel carcere di Salerno dove è detenuto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere