"Valorizziamo media e piccola editoria"

Il presidente del Consiglio regionale a Roma per 'Più libri'

(ANSA) - POTENZA, 7 DIC - Il Consiglio regionale della Basilicata "ribadisce l'impegno nel contribuire a garantire la promozione, la valorizzazione e lo sviluppo della media e piccola imprenditoria editoriale lucana": lo ha detto il presidente dell'assemblea, Franco Mollica nel corso dell'inaugurazione dello stand lucano nella fiera nazionale della piccola e media editoria "Più libri, più liberi", a Roma.
    "Una manifestazione che raccoglie consensi e che cresce", ha aggiunto Mollica ricordando che "quest'anno - secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa dell'assemblea - nello stand che il Consiglio regionale mette a disposizione degli editori lucani sono presenti ben undici case editrici della Basilicata" (Fondazione Abacus, Altrimedia Edizioni, Edigrafema Edizioni, Editricermes, Edizioni Giannatelli, Edizioni Grenelle, Edizioni Immaginapoli, Lilitbooks Edizioni, Edizioni Magister, Editrice Universosud e Villani Editore).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA