"La corruzione un male per il Paese"

A Potenza un seminario informativo su prevenzione e contrasto

(ANSA) - POTENZA, 5 DIC - La corruzione "rappresenta un fenomeno devastante, un male per il Paese che però può essere estirpato con un'azione continua di contrasto e con un cambiamento culturale". E' uno dei passaggi dell'intervento del comandante regionale Basilicata della Guardia di finanza, il generale di brigata Antonio De Nisi, stamani a Potenza nel corso del seminario informativo "La prevenzione e il contrasto alla corruzione e la nuova disciplina degli appalti pubblici", organizzato dal Comando regionale Basilicata della Guardia di Finanza in collaborazione con la Regione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere