Camera penale, è morto il presidente

L'avvocato Giuseppe D'Addezio. Domani i funerali a Melfi

(ANSA) - POTENZA, 9 NOV - All'età di 62 anni, è morto oggi il Presidente dalla Camera penale distrettuale di Basilicata, l'avvocato Giuseppe D'Addezio. I funerali saranno celebrati domani, alle ore 15, nella Cattedrale di Melfi (Potenza).
    "La Camera penale distrettuale di Basilicata - è scritto in un comunicato diffuso in serata - perde il suo Presidente, uomo di impareggiabili qualità umane e professionali. La sua vita è stata caratterizzata dalla profonda dedizione all'uomo e poi al diritto. Nel percorso della sua lunga militanza professionale ha assunto il ruolo di Presidente della nostra Associazione, svolgendolo con dedizione, intelligenza, capacità e garbo, ponendosi sempre come uomo del dialogo e della concretezza.
    Tutta la comunità lucana gli è riconoscente per la battaglia svolta per la salvaguardia della Corte di Appello di Potenza ed è ancora vivo in tutti noi l'evento organizzato dalle Camere penali lucane nella città di Matera in occasione dell'inaugurazione dell'Anno giudiziario dei penalisti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere