Matera 2019 'friendly' per Lgbt

Presentato un progetto per migliorare l'accoglienza

(ANSA) - MATERA, 16 GIU - Informazione, formazione degli operatori economici di Matera e della provincia per migliorare l'accoglienza delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali (Lgbt) in visita nella "Capitale europea della cultura per il 2019" e per creare condizioni e opportunità per un lavoro di rete che porti all'avvio di attività, eventi a sostegno dell'offerta turistica e culturale. E' quanto si prefigge di raggiungere l'associazione "RiSvolta. I colori dei diritti" con l'attivazione del progetto "Matera Friendly" che ha già ricevuto l'adesione di alcune strutture ricettive, di ristorazione, balneari e del tempo libero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere