Sofferenze bancarie per il 10% famiglie

Dati della Cgia di Mestre commentati dall'Associazione 'F&s"

(ANSA) - POTENZA, 5 GIU - "La Basilicata è la seconda regione con il più alto indice di sofferenze bancarie, pari al 19,9 per cento dei crediti concessi". Lo ha detto, in una nota, il presidente dell'associazione antiracket e antiusura "Famiglia e sussidiarietà", Angelo Festa, citando dati della Cgia di Mestre.
    Secondo Festa, "la situazione economica a livello regionale è particolarmente grave anche a causa di tali situazione di sovraindebitamento che frenano l'economia e rappresentano una palla al piede per lo sviluppo locale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere