Eni: "Al Cova prescrizioni rispettate"

Il governatore: "La contaminazione si sta man mano riducendo"

(ANSA) - POTENZA, 18 MAG - "Dal sopralluogo di questa mattina" con Ispra, Cnr e Arpa "è emerso il rispetto da parte di Eni delle prescrizioni impartite dalla Regione Basilicata e dal Dipartimento Ambiente: i lavori di emungimento sono stati effettuati, le barriere con i piezometri sono state realizzate.
    Questo ci mette in tranquillità rispetto ad una contaminazione che si sta man mano riducendo". Lo ha detto - secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa - il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), a conclusione di un'ispezione, durata circa due ore, nel Centro Olio di Viggiano (Potenza) dell'Eni, la cui attività è stata sospesa lo scorso 15 aprile dalla giunta regionale, dopo l'accertamento della fuoriuscita di petrolio in una zona esterna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere