Matera, in migliaia per chiese rupestri

Per raggiungerle costruita un passerella pedonale su un torrente

(ANSA) - MATERA, 28 MAR - Migliaia di turisti hanno "invaso" oggi Matera - dove già nei giorni scorsi vi erano pochi posti disponibili negli alberghi e quasi nessuno nei ristoranti - per visitare gli antichi rioni Sassi che hanno portato la città al titolo di capitale europea della cultura nel 2019. In particolare, ha attratto i visitatori il parco delle chiese rupestri, raggiungibile attraverso una passerella pedonale, realizzata dall'Ente Parco della Murgia in legno, cordami e tiranti di acciaio, che ha costituito la novità del primo ponte di primavera 2016. Il ritorno al Piano è un invito a completare il trekking urbano con il circuito delle chiese rupestri e a visitare nel centro storico le altre attrattive della città, soprattutto i musei e i punti panoramici che si "aprono" sui sassi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere