Fca: Uilm, 'un premio assottigliato'

L'analisi del sindacato: 'Busta paga pesante solo sulla carta'

(ANSA) - POTENZA, 2 MAR - Il premio di efficienza per i lavoratori dello stabilimento Fca di Melfi (Potenza) "è considerevolmente assottigliato dalla tassazione": lo ha reso noto la Uilm lucana, precisando che su 1.300 euro "lo Stato ha prelevato dalle tasche degli operai 455 euro", con "un'incidenza fiscale media del 25%, più un carico previdenziale del 9,4%, per un totale di circa il 35% di pressione fiscale". Si tratta comunque di "una busta paga molto pesante, finalmente dopo la cassa integrazione e un periodo di lavoro a pieno regime con tutti lavoratori che hanno superato la retribuzione di oltre duemila euro", ma - secondo quanto evidenziato dalla Uilm in una nota - è "pesante solo sulla carta".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere