Banda ultralarga, accelera seconda fase

La prima parte conclusa a dicembre, oggi una riunione a Potenza

(ANSA) - POTENZA, 22 FEB - Entra nel vivo la seconda fase del "Programma Basilicata 30Mega" per portare la banda ultralarga, con una velocità di connessione di almeno 30 megabyte, nei comuni lucani. La prima parte, che ha coinvolto 25 comuni e tre aree industriali, si è concluso lo scorso dicembre, mentre il secondo "lotto", con 9,2 milioni di euro da fondi del Po Fesr, riguarda invece 39 comuni e l'area produttiva di Viggiano. E' quanto emerso nel corso di un incontro che si é svolto oggi a Potenza. "L'obiettivo - ha detto il presidente della Regione, Marcello Pittella - è di coprire il cento per cento del territorio lucano e di fare in modo che in tutti i Comuni si possa accedere con maggiore velocità ai servizi della rete".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere