Calcio: Potenza, dieci rinvii a giudizio

Anche ex presidente della squadra ed ex consigliere regionale

(ANSA) - POTENZA, 19 FEB - Il gup di Potenza, Amerigo Palma, ha rinviato a giudizio dieci persone - accusate a vario titolo di associazione per delinquere, associazione di tipo mafioso, truffa, usura, violenza e danneggiamento - nell'ambito dell'inchiesta della Procura su presunte scommesse e "combine" legate alle partite giocate dal Potenza Calcio in Lega Pro tra il 2007 e il 2009. L'inchiesta, condotta dal pm di Potenza Francesco Basentini, portò nel 2009 all'arresto dell'allora presidente del Potenza Calcio e di altre otto persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere