Diplomi facili, 170 rinviati a giudizio

Oggi decisione del gup di Potenza, l'inchiesta risale al 2010

(ANSA) - POTENZA, 15 FEB - Il gup di Potenza, Amerigo Palma, ha rinviato a giudizio circa 170 persone nell'ambito di un'inchiesta della Procura della Repubblica sul rilascio di diplomi scolastici in diversi istituti privati e paritari della regione. L'inchiesta, coordinata dal pm Anna Gloria Piccininni, è iniziata nel 2010, partendo dalla segnalazione di un ispettore della Pubblica istruzione sulla base di alcune anomalie nelle presenze in aula degli studenti e su alcuni esami.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere