WinFly, la 'pista Mattei' ha un futuro

La società ai sindaci: vogliamo tutte le autorizzazioni da Enac

(ANSA) - PISTICCI (MATERA), 27 SET - WinFly - la società che gestisce l'aviosuperficie "Mattei" di Pisticci - vuole "ottenere dall'Enac tutte le autorizzazioni necessarie per trasformare l'aviosuperficie in aeroporto minore, qualifica che consentirebbe il decollo e l'atterraggio di velivoli da 130 passeggeri, sul modello dell'Airbus A318". Lo ha detto il presidente della società, Alfredo Cestari, incontrando a Pisticci i sindaci dell'area Jonico-Basentana. Pisticci è "baricentrica" nel Sud, ha detto Cestari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA