Responsabilità editoriale di ASviS

Alle fonti della sostenibilità

Iniziative e notizie sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

ASviS

Nell'ambito della presentazione di "Facciamo goal!", la settimana degli Obiettivi di sviluppo sostenibile in programma al Muse dal 18 al 21 febbraio 2020, sarà presentato alla stampa il nuovo kit didattico "Tra Cinema e Natura", realizzato dal Trento Film Festival in collaborazione con il Centro per la cooperazione internazionale e grazie al sostegno del Club Alpino Italiano.

È on line dall’11/02/2020 Change the Future, un ecosistema digitale di condivisione e informazione che nasce dall’esperienza di Sottosopra, il Movimento giovani per Save the children e di UndeRadio (la radio web contro le discriminazioni), dedicato a tutti i ragazzi e le ragazze tra i 17 e i 22 anni, alle associazioni giovanili e alle scuole per informare, sensibilizzare, creare comunità e dare forza alla voce dei giovani, con un focus sui diritti e sull’Agenda2030.

Eni ha sviluppato la nuova tecnologia High performance computing – layer 5 (Hpc5), una batteria di unità di calcolo in gradi di svolgere 70 milioni di miliardi di operazioni matematiche in un secondo. Si tratta di una delle infrastrutture più innovative per l’efficienza energetica a livello mondiale: l’alimentazione deriva per il 10-15% da un impianto fotovoltaico da 1MW di potenza, che permette di risparmiare circa 4,5mila tonnellate di CO2 all’anno rispetto a un normale data center.

Shaping african’s urban future together”: l’Ocse si interroga sull’urbanizzazione del continente africano. Nei prossimi 30 anni, la popolazione africana raddoppierà fino a 2,5 miliardi di persone e le sue aree urbane ospiteranno altri 950 milioni di persone. La transizione urbana in Africa costituisce un’opportunità per creare nuovi modelli di sviluppo sociale, economico e ambientale.

Pubblicato il rapporto dell'International union for conservation of nature (Iucn) “Gender-based violence and environment linkages. The violence of inequality”. Il documento indaga i legami tra violenza di genere e ambiente, illustrando come la lotta per il controllo delle risorse naturali e la pressione ambientale possano aggravare la violenza contro donne e ragazze.

Il World economic forum ha pubblicato il primo di una serie di tre rapporti sulla New nature economy, dal titolo “Nature risk rising: why the crisis engulfing nature matters for business and the economy”. Questi articoli illustreranno le ragioni che legano la crisi della natura al destino di imprese ed economia, identificando una serie di sistemi socioeconomici sostenibili per la trasformazione del mercato.

La Scuola nazionale dell’amministrazione (Sna) ha pubblicato un avviso di selezione per il conferimento di due incarichi di supporto alla ricerca applicata alle attività formative della Sna in tema di pubblica amministrazione e sviluppo sostenibile.

Knowledge vs climate change”: ciclo di seminari promosso da Pensando meridiano a Reggio Calabria sulla realizzazione di nuove infrastrutture nella periferia sud cittadina. Il progetto ha come obiettivo generale la costruzione e il rafforzamento di conoscenze in tema di sostenibilità urbana, riciclo, economia circolare e azioni possibili per l’adattamento sostenibile della periferia. 

I puffi collaborano sugli SDGs. Il popolare franchise belga, i puffi, si sono uniti all'SDG media compact lo scorso anno e hanno avuto successo nel diffondere il messaggio degli SDGs, specialmente tra il pubblico giovane. In questi giorni hanno offerto all'Unric e ai partner delle Nazioni unite una serie di immagini e disegni che coprono i 17 Obiettivi.

“Lo scorso anno le emissioni globali di anidride carbonica sono diminuite”. Questi gli ultimi dati provenienti dall’Agenzia internazionale dell’energia (Iea). Le emissioni globali sono infatti rimaste invariate a 33 gigatonnellate (Gt) nel 2019, ma l'economia mondiale è cresciuta del 2,9%. Questo risultato è dovuto al calo delle emissioni della produzione di elettricità nelle economie avanzate, grazie al ruolo crescente delle fonti rinnovabili e al passaggio del combustibile dal carbone al gas naturale e alla maggiore produzione di energia nucleare.

Le colonie di pinguini pigoscelide antartico si stanno drasticamente riducendo, alcune di ben il 77% dall’ultima volta che sono state esaminate, solo 50 anni fa: è il messaggio che arriva dai ricercatori di Greenpeace impegnati nella spedizione in Antartide. Il numero di pinguini sull’isola è sceso di quasi il 60 per cento dall’ultima ricerca del 1971, con un numero totale di coppie riproduttive di pinguini che è precipitato a 52.786 rispetto alle 122.550 coppie stimate nella precedente indagine.

Le migliori energie e la vitalità delle nuove generazioni entrano in Mind. Sono stati circa duemila i partecipanti alle due giornate di formazione, confronto, sperimentazione e lavoro sulle ricadute sociali e ambientali nelle città del futuro del primo Social innovation campus in Mind, promosso dalla Social innovation academy e da fondazione Triulza.

“Noi e il futuro dell'Europa: l’Europa è sociale”. La Commissione europea ha presentato il 14 gennaio una comunicazione sull’Europa sociale, con l’obiettivo di costruire un piano di azione entro il 2021, invitando a presentare suggerimenti sulla pagina web e annunciando un Platform work summit. 

Innalzamento del livello del mare: a rischio 80 aeroporti. Utilizzando i dati sul livello del mare provenienti dal Climate central e le mappature degli aeroporti di OpenFlights, l’agenzia Resource watch ha scoperto che 80 aeroporti rischiano di finire sott'acqua entro il 2100. Anche se le emissioni verranno ridotte e il riscaldamento sarà limitato a due gradi, si verificherà comunque mezzo metro di innalzamento, avverte l’agenzia, mettendo a rischio 44 aeroporti.

Un’Europa sostenibile entro il 2030”, nuova analisi del Comitato delle regioni Ue. Il Comitato richiede un’estensione dell’economia circolare sui settori ad alto consumo di risorse e una progettazione sostenibile dei prodotti.

Pubblicato il volume “Dalla parte del Terzo settore. La riforma letta dai suoi protagonisti” (Edizioni Laterza) curato dal Forum nazionale del terzo settore, in collaborazione con Csvnet. Il libro ripercorre l’intero percorso legislativo della riforma e commenta gli articoli del codice e del decreto sull’impresa sociale.

Decima sessione del World urban forum (Wuf). Si è svolto nei giorni scorsi (8-13 febbraio) ad Abu Dhabi il Wuf10, assemblea mondiale di governi locali e regionali sui temi dell’urbanizzazione. Tra i vari temi trattati, l’assemblea discute di sostenibilità, conservazione della tradizione locale e combinazione con l’innovazione, ruolo della tecnologia nel raggiungimento degli SDGs a livello locale.

a cura di Ivan Manzo e Flavio Natale

 

I video della settimana

ASviS: Europa in ritardo sull'Agenda 2030

Alberi in città: bene Milano, Torino e Padova

di Elis Viettone, montaggio e grafiche di Francesca Spinozzi

Responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di ASviS

Archiviato in


Modifica consenso Cookie