Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Valle d'Aosta

Stalking, arrestato valdostano

Polizia, perseguitava donna sposata, marito e figli della coppia

Redazione ANSA

Ha violato la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati da una donna che perseguitava ed è stato arrestato. L'uomo, italiano residente in Valle d'Aosta, è stato posto ai domiciliari dalla polizia su ordinanza del gip.
    Il divieto di avvicinamento, fa sapere la questura di Aosta, era stato emesso nel maggio scorso "in quanto l'uomo, con reiterate condotte costituite da continui appostamenti volti a monitorare i movimenti della parte offesa, del marito e dei figli della coppia, aveva cagionato nella donna un grave e perdurante stato di ansia e di paura". Tuttavia, "anziché astenersi da ulteriori condotte lesive della parte offesa, ha ripetuto gli stessi comportamenti minacciosi e molesti, violando di fatto disposizioni contenute nel provvedimento sopra menzionato, dando inoltre vita a nuove molteplici condotte di reato concretizzatesi in minacce e molestie a sfondo sessuale, realizzate ai danni di ulteriori vittime di sesso femminile".
    L'arresto è stato eseguito dalla squadra mobile.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it