Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Trentino

Periferie: Pd, Governo toglie 36 mln euro Trento e Bolzano

'Milleproroghe verrà ricordato come vero e proprio scippo'

Redazione ANSA

(ANSA) - TRENTO, 12 SET - "Il milleproroghe verrà ricordato come un vero e proprio scippo del Governo al bando periferie.
    Trento e Bolzano si vedono tagliare d'un sol colpo 36 milioni di euro (18.000.000 per le periferie di Trento, 18.000.000 per le periferie di Bolzano). Un taglio inaccettabile sui cui il Pd farà una dura opposizione in parlamento a difesa di importanti investimenti già stanziati". Così una nota di ieri sera del Gruppo parlamentare del Pd della Camera dei deputati.

"Il governo colpisce Bolzano, tagliando 18 milioni di fondi destinati al Comune. Grave furto ai danni della città di Bolzano - ricorda il segretario Pd locale Alessandro Huber in una nota - che si vede togliere 18 milioni di euro già assegnati. In Parlamento la nostra opposizione dura contro i tagli a Bolzano, portata avanti dall'on. Boschi, che tolgono risorse al nostro capoluogo per darli a non so chi." "L'effetto Di Maio - prosegue Huber - si fa già sentire, oltre ai posti di lavoro ora taglia anche i fondi destinati ai lavori per la riqualificazione di Via Alto Adige, fondi garantiti dal Governo Gentiloni grazie alla richiesta del Sindaco Caramaschi
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it