Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Toscana

Morto Campeggi, cartellonista Hollywood

Era nato a Firenze 95 anni fa

Redazione ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 29 AGO - E' morto in una clinica a San Felice a Ema (Firenze) Silvano Campeggi, pittore e cartellonista, considerato tra i più importanti artisti grafici nella storia del cinema americano. Era nato a Firenze il 23 gennaio 1923. Tra i suoi cartelloni cinematografici più noti quelli di film storici come Casablanca, Cantando sotto la pioggia, Un americano a Parigi, West Side Story, La gatta sul tetto che scotta, Vincitori e vinti, Exodus, Colazione da Tiffany e Via col vento.
    Nelle prossime ore, la salma del maestro sarà portata nella sua abitazione a Bagno a Ripoli (Firenze). Lascia la moglie Elena e un figlio. Dopo aver studiato all'Istituto d'arte a Firenze, con Ottone Rosai e Ardengo Soffici, Campeggi si trasferì a Roma e qui ebbe i primi contatti con il mondo del cinema, fino a quando la Metro-Goldwyn-Mayer lo chiamò per il manifesto di Via col vento, poi, il ritorno a Firenze. Molte delle immagini da lui realizzate per i film più famosi hanno assunto valore iconico.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it