Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Mondo

Nyt, contatti Usa-ribelli anti-Maduro

Cita funzionari americani ed ex comandante Caracas

Redazione ANSA

L'amministrazione Trump ha tenuto diversi incontri segreti con gli ufficiali venezuelani ribelli nell'ultimo anno in cui avrebbero discusso di un piano per rovesciare il presidente Nicolas Maduro. E' quanto scrive il New York Times che cita funzionati americani ed un ex comandante militare venezuelano che parteciparono all'incontro.
    La Casa Bianca, che non ha voluto commentare sui dettagli degli incontri, si è limitata a dire con un comunicato che è importante impegnarsi in "un dialogo con tutti i venezuelani che dimostrano il desiderio per la democrazia" in modo da portare "un cambiamento positivo a un Paese che ha sofferto così tanto sotto Maduro". Tuttavia, fa notare il Nyt, uno dei comandanti coinvolti nei colloqui segreti non era certo una figura ideale per aiutare a ripristinare la democrazia: fa parte della lista degli ufficiali corrotti del Venezuela. Alla fine, i funzionari americani hanno deciso di non aiutare i cospiratori.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it