Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Mondo

Italiano trovato morto in Thailandia

La Farnesina conferma il decesso, l'ambasciatore segue il caso

Redazione ANSA

Un italiano di 33 anni, Andrea Parmeggiani, di Molinella (Bologna), è stato trovato morto in Thailandia nei giorni scorsi. Fonti della Farnesina hanno confermato il decesso del giovane, che è avvenuto mercoledì 27 settembre. L'ambasciata d'Italia a Bangkok si è da subito messa in contatto con i familiari del giovane, per prestare loro ogni possibile assistenza. Le stesse fonti specificano che l'ambasciata, in stretto raccordo con la Farnesina, sta seguendo il caso con la massima attenzione e continuerà a tenersi in stretto contatto con le autorità locali e con i familiari della vittima. Intanto, la madre di Andrea Parmeggiani è subito partita, insieme al compagno, alla volta di Bangkok per il recupero della salma.

Le cause della morte del giovane, che secondo quanto si apprende dal suo paese era in viaggio per una breve vacanza, non sono per ora state rese note ufficialmente. Ma le prime ricostruzioni escluderebbero, al momento, l'ipotesi di una morte violenta, mentre l'ipotesi che prende maggiormente corpo è quella di un malore.

Leggi l'articolo completo su ANSA.it