Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Economia

Kartell investe nell''ecoplastica'

Acquista il 2% di Bio-On, l'obiettivo è sviluppare prodotti ecologici

Icone Kartell in mostra al museo all'interno dello stabilimento (Foto: Museo Kartell)

Redazione ANSA

Kartell, che produce mobili e oggetti di disign, è entrata nel capitale di Bio-on, acquistandone il 2%, con un investimento di 10 milioni di euro. Bio-on, azienda quotata in Borsa, opera nel settore della ricerca sulla chimica ecosostenibile, in particolare nell'ambito della bio plastica, per la creazione di materiali eco sostenibili e completamente biodegradabili.

"La sfida che condividono Bio-on e Kartell - spiegano le due società - è accelerare lo sviluppo dell'elettronica organica basata sulle tecnologie Bio-on per acquisire una posizione di leadership in questo nuovo settore. Le ricerche in questo campo applicativo vengono già condotte nei laboratori Bio-on. I primi risultati sono attesi nel 2018".

I biomateriali sviluppati da Bio-on sono ottenuti da fonti vegetali rinnovabili che, nella maggior parte dei casi, garantiscono le medesime proprietà termo-meccaniche delle plastiche tradizionali. Come il Phss di Bio-on, una bioplastica classificabile al 100% come naturale e completamente biodegradabile.

Leggi l'articolo completo su ANSA.it