Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Cultura

Jazz Festival Bologna, 34 concerti big

Dal 26 ottobre Corea, Gadd, Konitz, Barron e altri

Redazione ANSA

(ANSA) - BOLOGNA, 06 OTT - Il gruppo di Chick Corea e Steve Gadd, l'omaggio a Theloniuos Monk dei quattro pianisti Kanny Berron, Dado Moroni, Danny Grissett e Cyrus Chestnut, la band di Lee Konitz che festeggerà i 90 anni, il trio di Enrico Rava, Matthew Herbert e Giovanni Guidi e la nuova formazione del sassofonista Steve Lehman. Saranno i concerti più attesi del Bologna Jazz Festival, che dal 26 ottobre al 19 novembre presenterà un cartellone di 34 appuntamenti tra Bologna, Ferrara e Modena, nei teatri e nei locali. Sostenuto da Comune di Bologna e Regione Emilia-Romagna, Fondazioni del Monte e Carisbo e sponsor privati (Hera e Unipol), la dodicesima edizione della rassegna presenterà un ampio spettro di proposte stilistiche, dal jazz più classico alle recenti contaminazioni con hip hop ed elettronica. Apertura il 26 ottobre a Cento con il Devil quartet di Paolo Fresu, chiusura il 19 novembre al Binario 69 di Bologna con il violinista siriano Alaa Arsheed.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it