Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Cronaca

Malata si butta da finestra,gip:indagare

Giudice Milano, non archiviare per direttore sanitario struttura

Redazione ANSA

(ANSA) - MILANO, 12 SET - Anche se una residenza sanitaria assistita "non è una struttura ospedaliera" coloro che "vi operano" hanno "il compito di elaborare e far attuare in concreto i trattamenti necessari per preservare l'incolumità dei ricoverati" e "l'obbligo di svolgere quel ruolo di garanzia" che deriva "dal ricovero". Con queste motivazioni il gip di Milano ha ordinato di indagare ancora e di non archiviare l'inchiesta per omicidio colposo a carico del responsabile sanitario del Rsa milanese 'Virgilio Ferrari', dove due anni fa una paziente di 78 anni con problemi psichiatrici si suicidò buttandosi da una finestra della struttura che era stata stata lasciata aperta.
    La Procura aveva chiesto di archiviare le accuse a carico del responsabile della residenza per anziani e la decisione del giudice Alfonsa Ferraro è arrivata a seguito dell'opposizione del legale dei familiari della donna, l'avvocato Luca Ponzoni.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it