Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Sardegna

Servizio civile, selezione 932 volontari

Sono 176 i progetti approvati dalla Regione Sardegna

L'assessora Virginia Mura

Redazione ANSA

Al via la selezione di 932 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Sardegna. L'assessorato del Lavoro informa, attraverso un avviso, che il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha aperto il bando di partecipazione per i progetti realizzabili nell'anno in corso e nel 2019: esperienze della durata di 12 mesi, dietro il riconoscimento di un assegno mensile di 433,80 euro.
    "Vogliamo dare una visibilità sempre maggiore al servizio civile volontario", sottolinea l'assessora del Lavoro, Virginia Mura. "Anche quest'anno abbiamo ampliato il numero dei progetti ammessi, per consentire a quasi mille ragazzi di spendere le loro migliori energie al servizio della comunità di appartenenza. Confidiamo nella massima partecipazione dei nostri giovani, per cogliere un'opportunità così significativa: un percorso di cittadinanza attiva per la crescita personale".
    Entro il 28 settembre possono inoltrare domanda di partecipazione, direttamente all'ente che realizza il progetto prescelto, i ragazzi e le ragazze che abbiano compiuto diciotto anni e non abbiano superato il ventottesimo anno di età alla data di presentazione della domanda.
    I progetti approvati dalla Regione Sardegna nei settori assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale sono 176 (su 195 pervenuti), un numero superiore rispetto agli anni precedenti, con la partecipazione di 119 enti sezione A - Regione Sardegna dell'Albo del Servizio Civile Nazionale. Anche il numero dei volontari - 932 - è aumentato rispetto allo scorso anno di circa 200 unità.
    Se si considera che nel 2015 i progetti ammessi sono stati 133 (su 278 istruiti) per 610 giovani coinvolti, nell'anno successivo sono stati impegnati 544 volontari per 93 progetti approvati (su 179 pervenuti) e nel 2017 il numero dei giovani è invece salito a 740 per 145 progetti ammessi (su 250 pervenuti), si evidenzia per il 2018, un incremento notevole nel numero dei progetti approvati e nel numero dei volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Sardegna.
    Per visionare l'elenco dei progetti ammessi, il Bando 2018 e gli allegati, è possibile visitare i siti www.regione.sardegna.it/serviziocivile/ e www.serviziocivile.gov.it, i link in allegato all'avviso regionale, le banche dati del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile, pena l'esclusione. Oltre ai 932 posti disponibili per i progetti approvati dalla Regione, si aggiungono ulteriori posti sulla base dei progetti degli enti iscritti all'albo nazionale aventi sede in Sardegna.

Leggi l'articolo completo su ANSA.it