Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Piemonte

Omaggio a Catherine Spaak, 4 film '60

Tutti i lunedì proiezioni gratuite alla bibliomediateca 'Gromo'

Redazione ANSA

(ANSA) - TORINO, 1 SET - La bibliomediateca Mario Gromo di Torino ospita un omaggio dedicato a Catherine Spaak, una serie di film che vedono protagonista l'attrice francese, il lunedì pomeriggio dal 3 al 24 settembre.
    Quattro i titoli, tra i primi interpretati dall'attrice in Italia, ritratto dolceamaro della società italiana degli Anni '60. Il via con 'I Dolci Inganni' di Alberto Lattuada, pellicola-scandalo che narra di una ragazzina che si concede a un uomo maturo, viatico per l'immediato successo dell'allora sconosciuta protagonista. I ruoli di spregiudicata ragazzina, capace di alternare falsa ingenuità e malizia, consacrano la Spaak a icona di un tipo di cinema italiano che all'inizio degli Anni '60 mette in scena figure femminili di adolescenti pienamente calate nella modernità di un paese in rapido cambiamento. Gli altri titoli sono 'La Voglia Matta' di Luciano Salce (1962), 'La Noia' di Damiani Damiani (1963), e 'Adulterio all'italiana' di Pasquale Festa Campanile (1966). Tutte le proiezioni sono a ingresso libero.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it