Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Friuli Venezia Giulia

Si perdono a rientro da Festa amicizia, soccorsi nella notte

Sei giovani traditi da dedalo piste forestali

Redazione ANSA

(ANSA) - UDINE, 10 SET - Sei ragazzi, tra i 18 e i 20 anni, tutti della zona di Tarvisio (Udine), sono stati soccorsi nella notte dai tecnici del Soccorso alpino di Cave del Predil e della Gdf di Sella Nevea. Si erano persi tornando a valle dal Monte Forno dopo aver partecipato alla Festa dell'Amicizia tra i popoli di Italia, Austria e Slovenia. I ragazzi sono stati traditi da un dedalo di piste forestali che si incrociano nell'area, al rientro verso Poscolle di Fusine. Perso l'orientamento, hanno camminato per una decina di chilometri verso il confine tra Austria e Italia, in una zona in cui è assente il segnale telefonico. Trovata un'area con debole copertura, verso le 22, sono riusciti a contattare il soccorso con il Nue 112 austriaco e il centro di cooperazione internazionale di Polizia di Thorl Maglern. Localizzati con il servizio SMS Locator, i giovani sono stati raggiunti dai soccorritori verso l'1.30, in un ripido tratto di bosco alle pendici del monte. Anche se stanchi e infreddoliti, i giovani erano in buone condizioni.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it