Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Emilia Romagna

Aumentano turisti in riviera E-R, +1,5%

Unioncamere-Trademark,bene anche primi 7 mesi per intera regione

Redazione ANSA

(ANSA) - BOLOGNA, 5 SET - Più arrivi e presenze quest'estate in riviera romagnola: oltre 34 milioni di presenze da maggio ad agosto (+1,5% nelle proiezioni sul 2017) e nei primi 7 mesi turismo in crescita anche in tutti gli altri comparti dell'Emilia-Romagna: Appennino, Città d'arte, terme e altre località. È quanto emerge dai dati provvisori dell'Osservatorio turistico regionale di Unioncamere elaborati da Trademark Italia.
    In riviera, evidenzia il report, tra maggio e agosto si è registrato un incremento degli arrivi dell'1,8%, con oltre 5 milioni di turisti, e delle presenze dell'1,5%, che salgono a oltre 34 milioni. In crescita sia la componente nazionale (+1,3% di arrivi e +0,9% di presenze) che quella internazionale (+4,1% di arrivi e +3,8% di presenze).
    In generale l'industria turistica regionale chiude i primi sette mesi dell'anno con quasi 30 milioni e mezzo di presenze, in aumento del 4,3% nel 2017. Gli arrivi sfiorano i 7,8 milioni (+5,9%). Cresciuti sia i turisti italiani (+5% arrivi e +3,4% presenze) sia stranieri (+8,4% arrivi, +6,7% presenze).
    "Anche per quest'anno la Riviera registra ottimi risultati - afferma l'assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini -, nonostante il maltempo che quest'anno ha diminuito weekend e giornate godibili, rispetto all'eccezionalità del bel tempo continuo che abbiamo avuto lo scorso anno".(ANSA).
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it