Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Emilia Romagna

Apre 'Ercole e Anteo' del Guercino

Accesso in piccoli gruppi a palazzo Talon-Sampieri a Bologna

Redazione ANSA

(ANSA) - BOLOGNA, 6 SET - Grazie alla collaborazione fra le associazioni 'Amici del Guercino' e 'Succede solo a Bologna', diventa per la prima volta disponibile continuativamente la visione del capolavoro del Guercino 'Ercole e Anteo' in palazzo Talon Sampieri. Un percorso guidato che non si limita all'opera del grande pittore, ma comprende la storia del Palazzo di Strada Maggiore 24, abitato dalla famiglia Sampieri sin dal 1542, prosegue con il giardino interno per arrivare infine alla sala, nel cui soffitto il Guercino realizzò nel 1631 il suo capolavoro, giunto intatto fino a noi senza mai avere subito restauri. La visita è particolare si articola all'interno della residenza attuale della famiglia Talon Sampieri. I visitatori, in numero massimo di 20, accompagnati dal proprietario di casa, potranno ammirare il dipinto ascoltando l'illustrazione dell'opera, del palazzo e la storia della famiglia, che si intreccia con quella di Bologna, da quando i Talon giunsero dalla Francia, nel XIV secolo.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it