Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Campania

Nel Cilento Jti, per difesa ambiente

In 13 località premiate da Fee con Bandiere blu e Spighe Verdi

Redazione ANSA

(ANSA) - ROMA, 5 SET - E' la Campania la protagonista assoluta della seconda edizione del "Jti Clean Way", un viaggio a tappe all'insegna della sostenibilità ambientale che oggi e domani toccherà 13 località del Cilento certificate Bandiera Blu e Spighe Verdi, raccontando l'impegno dalle comunità locali a difesa dell'ambiente. Il progetto è di Fee Italia (Foundation for Environmental Education) - che assegna le bandiere blu per la qualità ambientale delle località sul mare e le Spighe Verdi ai Comuni che valorizzano il proprio patrimonio rurale - e Jti (Japan Tobacco International), uno dei maggiori produttori di tabacco a livello internazionale.
    Il viaggio parte da Capaccio-Paestum e farà tappa ad Agropoli, Comune insignito del duplice riconoscimento di Bandiera Blu e Spighe Verdi, proseguendo poi per le località Bandiera Blu di Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica (Acciaroli), Casal Velino e Ascea. Raggiungerà Pisciotta, Centola-Palinuro, Ispani, Vibonati e si concluderà a Sapri, ultima tappa dell'itinerario.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it