Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Abruzzo

Ai domiciliari coltivava cannabis

Carabinieri Atessa scoprono piante in giardino, arrestato 43enne

Redazione ANSA

(ANSA) - LANCIANO (CHIETI), 10 SET - Era agli arresti domiciliari per un cumulo pena per reati vari e nel giardino di casa coltivava cannabis. I carabinieri della compagnia di Atessa (Chieti), coordinati dal luogotenente Federico Ciancio, lo hanno scoperto questa mattina. Così un 43enne di Paglieta (Chieti) è finito nel carcere di Lanciano, su disposizione del pm Serena Rossi. L'accusa è di detenzione di 22 piante di cannabis indica.
    Nei prossimi giorni l'uomo sarà sentito dal gip Massimo Canosa per l'interrogatorio di garanzia.
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it