Orsogna, i Talami al martedì di Pasqua

Per nove anni la sfilata è stata anticipata al lunedì

(ANSA) - ORSOGNA (CHIETI), 10 MAR - I Talami di Orsogna tornano alla tradizione e, dopo nove anni, si svolgeranno nuovamente la mattina del martedì dopo Pasqua, il prossimo 29 marzo, dalle ore 10, ritrovando la loro collocazione storica e naturale. Dal 2007 e fino allo scorso anno, infatti, la sfilata di quadri biblici viventi era stata anticipata di 24 ore, alla mattina del lunedì "in Albis": una sperimentazione mirata a renderla più facilmente fruibile in un giorno non lavorativo e che ha comunque avuto risultati positivi.
    Nel dicembre 2015 il sindaco, Fabrizio Montepara, l'Amministrazione comunale e l'Associazione culturale Talami Orsogna hanno voluto ascoltare le opinioni dei cittadini in un apposito evento, cui ha fatto seguito la costituzione di un Comitato tecnico scientifico che si occuperà di valorizzare la manifestazione che il Ministero del Turismo nel 2011 ha riconosciuto come "Patrimonio d'Italia per la tradizione".
    Tra le novità introdotte, e che saranno progressivamente ampliate nelle prossime edizioni dei Talami, vi è proprio quella di recuperare interamente ogni aspetto tradizionale, ripristinare la data storica nonché la veglia di preghiera che, nella notte tra il lunedì e il martedì "in Albis", si svolgeva nella Chiesa della Madonna del Rifugio (distrutta nell'ultima Guerra) dove una Vergine dal volto dipinto in nero cambiava volto o mutava il colore del viso, facendo gridare i fedeli al "miracolo". In onore di tale prodigio la congrega che gestiva la Chiesa interpretò il primo Talamo, con attori immobili sull'altare a imitare la scena raffigurata sull'altare maggiore: la Madonna copriva con il suo manto quattro devoti in adorazione. Il Talamo uscì in seguito dalla Chiesa e si moltiplicò per sei, il numero dei quartieri, cambiando ogni volta scena biblica su un palco portato a spalla per le vie del paese.
    Altre novità riguardano il coinvolgimento diretto dei quartieri nella preparazione dell'evento, il carro con il donativo e l'asta dei doni, un pranzo in piazza con un piatto tradizionale orsognese, "li gnuccune aristufate", un concerto dell'Orchestra "Domenico Ceccarossi" costituita dagli alunni dell'Istituto Comprensivo di Orsogna. La sfilata dei Talami sarà accompagnata da corteo e banda. Come sempre sarà celebrata la Santa Messa e si terrà la processione in onore di Maria SS. del Rifugio.
    Del Comitato, costituito dalla Giunta comunale l'1 febbraio scorso, fanno parte Francesco Stoppa, Maria Paola Lupo, Giuseppe La Rovere, Vittoria Iocco, Angelo Catano, Francesco Carullo e Maria Antonietta Di Giannantonio, nonché il sindaco, Fabrizio Montepara, e l'assessore comunale alla Cultura, Giovanna Ferrante, che lavoreranno in collaborazione con l'Associazione culturale Talami Orsogna e le altre Associazioni e cittadini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere