San Valentino a Civitella del Tronto

Escursione guidata a Museo Arti Tessili e cena a lume di candela

(ANSA) - CIVITELLA DEL TRONTO (TERAMO), 4 FEB - Un San Valentino all'insegna del gusto, del romanticismo e della storia in uno dei borghi più caratteristici d'Abruzzo, con aperitivo nella "Ruetta, d'Italia la via più stretta". Per la festa degli innamorati a Civitella del Tronto l'associazione "Orgoglio Civitellese" e il Comune organizzano uno speciale itinerario culturale-gastronomico con visite guidate nel borgo fortificato, alla scoperta della storia di "santi e fanti".
    L'iniziativa è stata presentata al Bim dall'assessore comunale alla cultura Barbara D'Alessio insieme al presidente dell'associazione "Orgoglio Civitellese" Daniele Zunica e a Guido Scesi, direttore del Museo Nact "Nina museo delle Arti Creative Tessili". Domenica 14 febbraio alle 18.30 escursione guidata tra i suggestivi vicoli del borgo fortificato e al Museo delle Arti Creative Tessili". Seguiranno aperitivo nella caratteristica Ruetta e una romantica cena a lume di candela proposta dai ristoratori locali. Durante la tappa al museo sarà presentato il progetto "Presentosa in 3D" a sostegno del Centro provinciale antiviolenza "La Fenice", l'itinerario sarà costruito intorno al racconto delle vicende di alcuni illustri personaggi del passato che hanno avuto come sfondo il borgo di Civitella, come la contrastata storia d'amore tra il patriota Carlo Pisacane e la bella Gaetanella e il matrimonio combinato, secondo i costumi dell'epoca, tra il conte de' Termes, di stanza a Civitella come comandante del Forte borbonico, e Angiolina da Montegiove, accomunati dalla profonda vocazione religiosa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.