L.elettorale, ritirata proposta modifica

M5S, storica vittoria. Mariani, resto convinto bontà della legge

(ANSA) - L'AQUILA, 7 AGO - La proposta di legge di modifica della legge elettorale è stata ritirata dalla maggioranza in Consiglio regionale d'Abruzzo dopo un'intensa giornata di trattative che non ha permesso di raggiungere un accordo sul testo. La conclusione è stata comunicata dal presidente della Commissione Mariani. Parla di vittoria il M5S: "Sarebbe stata una grande porcata - ha detto in commissione Pettinari - Abbiamo combattuto col coltello tra i denti per evitare, assieme alle altre minoranze, quella che sarebbe stata una violenza istituzionale". Per Mariani, la legge portava la sua firma, lo sbarramento all'8% per le coalizioni e il 4% per le liste in coalizione "dovevano essere ancor più alti. Resto convinto della bontà della legge, ma cercavo la più alta condivisione possibile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere