Rapinati 60 mila addetto slot machines

L'uomo stava andando in banca a depositare i soldi

(ANSA) - COLLECORVINO (PESCARA), 28 GEN - Viene affiancato da tre persone che gli portano via gli incassi. Vittima della rapina, avvenuta stamani a Collecorvino, in località Santa Lucia, è il dipendente di una società di slot machines, che stava andando in banca per depositare i soldi prelevati in alcuni locali. Subito dopo il colpo i malviventi sono fuggiti con il bottino, pari a circa 60mila euro. I rapinatori, con il volto coperto, hanno agito in strada; non è escluso che fossero armati. Accertamenti sono in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Montesilvano (Pescara).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie