Nuovo restauro trabocco Turchino

Finanziato progetto di Fai e Banca Intesa, costo 25 mila euro

(ANSA) - PESCARA, 21 NOV - Il Fondo Ambiente Italiano e Banca Intesa San Paolo uniscono le forze per restaurare il trabocco Turchino caro a D'Annunzio. Il progetto è stato premiato tra "I Luoghi del Cuore" 2018: i lavori costeranno 25 mila euro, 20 mila da Banca Intesa e Fai e 5 mila dal Comune di San Vito Chietino. "Il trabocco si è classificato al 14/o posto - ha spiegato il presidente Fai Abruzzo Massimo Lucà Dazio - potendo così godere di un contributo per il restauro. Vorremmo che fosse il punto di partenza per arrivare con i 26 trabocchi abruzzesi e tre molisani, anche loro rimessi a nuovo, a quella Costa dei Trabocchi che in 60 km rappresenta un gioiello di inestimabile valore". Per l'assessore regionale al Turismo Febbo "il trabocco è uno degli emblemi dell'Abruzzo, e un brand irrinunciabile.
    Sono soddisfatto di quello che annunciamo oggi e di come si andrà a ricostruire questo trabocco. Parliamo di un lavoro importante fatto anche con la nuova legge regionale sui trabocchi che serviva per far ripartire la stagione estiva.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere