Mareggiate: solidarietà Anci a Comuni

(ANSA) - PESCARA, 13 NOV - La costa e le spiagge della nostra Regione sono in questi giorni colpite da mareggiate che si ripetono con drammatica puntualità e che mettono in ginocchio un settore strategico e identitario dell' economia turistica e ambientale abruzzese. A rilevarlo è il presidente di ANCI Abruzzo, Gianguido D'Alberto.
    "Sono a rischio diversi tratti di costa del teramano, del pescarese e del chietino - spiega D'Alberto - il movimento erosivo sta creando danni gravissimi ai tratti di spiaggia interessati da questi eventi. I comuni sono in queste ore mobilitati con i sindaci e le loro strutture tecniche a fare i rilevamenti delle nuove emergenze che si stanno determinando.
    Come ANCI Abruzzo, oltre ad esprimere la vicinanza e la solidarietà ai Comuni colpiti, chiediamo a tutti i livelli istituzionali coinvolti (Governo, Regione) l'immediata attivazione di misure straordinarie di somma urgenza perché possa essere salvaguardata questa decisiva risorsa dell'economia abruzzese". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere