All'Aquila gli stati generali dell'arte

Accademia di Belle Arti avvia confronto con enti, scuole e musei

(ANSA) - L'AQUILA, 15 OTT - Tre giorni per parlare della situazione di arte e formazione artistica contemporanea in Abruzzo: è l'appuntamento 'Centro/periferia/centro', dal 17 al 19 ottobre tra le attività per il 50/o anniversario della fondazione dell'Accademia di Belle Arti dell'Aquila.
    Istituzioni, musei, scuole e artisti si incontreranno per lavorare a una 'mappatura' del sistema artistico locale, facendo emergere potenzialità e criticità. Il forum è curato dai professori Maurizio Coccia e Silvano Manganaro. Tema del 17 "L'arte contemporanea in Abruzzo: ieri, oggi e domani": Regione, Provincia e Comune, ministero dell'Istruzione e Soprintendenza ai Musei dell'Abruzzo dialogheranno con un docente di Economia della cultura che documenterà il valore della cultura come motore di sviluppo economico e umano. Nel pomeriggio le realtà del territorio: la rivista Segno, l'esperienza di Joseph Beuys a Bolognano, FuoriUso a Pescara e Muspac L'Aquila, Fondazione Aria, Fondazione Malvina Menegaz di Castelbasso e progetto del MAXXI L'Aquila.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere