Luca Bombassei entra in HBF, in cantiere nuovi film

L'archistar azionista di Brembo Spa punta su cinema, arte,design

(ANSA) - PESCARA, 4 OTT - Un'inedita convergenza tra industria 4.0 e una brillante start-up delle arti: è quella che vede l'architetto Luca Bombassei - con la sua famiglia detentore del 49% di Brembo Spa, eccellenza mondiale nel settore dei freni per auto d'alta gamma - diventare co-fondatore della società multidivisionale londinese Hoffman, Barney & Foscari (HBF) acquisendone il 13%. Il marchio si accinge alla pre-produzione di un nuovo film di Glauco Della Sciucca, ambientato fra Venezia e Milano, e al lancio del film breve "A Cup of Coffee with Marilyn", interpretato da Miriam Leone (prodotto da Redstring e co-prodotto da HBF), che sarà presentato in anteprima durante la 14/a Festa del Cinema di Roma, sezione "Alice nella città".
    Nasce così l'ingresso di Bombassei nella società fondata solo due anni fa dall'italiano Glauco Della Sciucca e, tra gli altri, dallo storico regista dei Beatles, Sir Michael Lindsay-Hogg: promuovendo il cinema e la ricerca sul prodotto e sul valore, con un approccio ad alto tasso umanistico e insieme industriale.
    "Superare il mito della rincorsa alle mode del momento - dice Della Sciucca - significa elaborare idee e progetti che resistano nel tempo in ragione del loro valore identitario intrinseco, teso ad andare oltre il tempo e i trend di un semestre. Solo così potremo consegnare al mercato, alla cultura e all'arte, opere e prodotti che rappresentino non già una precisa epoca di appartenenza, ma un modo di essere".
    Luca si divide tra lo Studio Bombassei di Milano e l'Innovation District di Kilometro Rosso a Bergamo, realtà tecnologica e di ricerca avanzata in cui operano più di tremila addetti. Della Sciucca, giornalista, autore e disegnatore, già con New Yorker, Linus, Columbia Journalism Review, ha esordito nel cinema con "Humanism! a new comedy", presentato al Princes Charles Cinema di Londra nel 2018. Fa la spola tra l'Abruzzo, sua terra d'origine, e la Gran Bretagna. Sembra un incontro scritto nel destino quello fra i due. Un po' come quello che lo stesso Della Sciucca ha avuto con Stella, Mary e Paul McCartney e che ha portato Hoffman, Barney & Foscari a diventare, insieme tra gli altri agli Abbey Road Studios, supporter ufficiale di 'Meat Free Monday', la campagna lanciata dall'ex beatle.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere