All'Aquila si parla di Pietransieri

Incontro con Giuria premio, su Resistenza e stragi nazifasciste

Sabato 6 settembre mattina, all'Auditorium Ance di via De Gasperi, all'Aquila, appuntamento con il giornalismo d'inchiesta e con la giuria del premio giornalistico intitolato a Franco Giustolisi. 'La memoria d'Abruzzo - La Resistenza e le stragi nazi-fasciste' è il titolo dell'incontro che è anche corso di formazione per i giornalisti, con un focus sulla strage perpetrata nel 1943 dall'esercito nazista nel bosco dei Limmari, nella frazione Pietransieri del comune abruzzese. 'Il corso - spiegano i promotori - ha il duplice obiettivo di avvicinare i colleghi ai metodi di indagine di cui Giustolisi è stato maestro e al tempo stesso di dare un'ampia panoramica del tributo di sangue pagato dagli abruzzesi durante la Resistenza''. Dopo l'introduzione di Stefano Pallotta, presidente dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, su 'Perché il premio Giustolisi ha scelto per due anni di seguito l'Abruzzo', spazio a Francesco Di Donato, sindaco di Roccaraso, e al panel dal titolo 'La strage dei Limmari a Roccaraso, una memoria che non si cancella'.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere