A Lanciano torna il Mastrogiurato

Domenica la 38/a rievocazione storica con 700 figuranti

(ANSA) - LANCIANO (CHIETI), 31 AGO - Sfila il Mastrogiurato, la città gli rende omaggio. Si terrà domani, domenica 1 settembre, a Lanciano la 38/a rievocazione storica del Mastrogiurato, solenne investitura in costume d'epoca con circa 700 figuranti.
    La manifestazione ricorda il personaggio storico di diritto, con poteri civili e penali, che sovrintendeva le fiere medievali lancianesi, meta di mercanti dall'Oriente, dal bacino Mediterraneo, dalla costa Dalmata e Venezia. Il suo ruolo, istituito da Carlo II D'Angiò nel 1304, era vigilare sulla regolarità dei mercati e controllare che non venissero falsificati pesi e misure. Con la rievocazione chiude la settimana medievale, con l'ultimo mercato internazionale.
    Quest'anno il Mastrogiurato sarà impersonato dal giudice Lanfranco Tenaglia, 58 anni, originario di Orsogna (Chieti), attuale presidente del tribunale di Pordenone ed ex membro del Csm, nonché ex parlamentare. Cinque le nazioni ospiti: Germania, Portogallo, Ungheria, Slovenia e Kazakistan.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere