Ciclista investì bimba, identificato

Incidente a San Benedetto,polizia aveva diffuso foto investitore

(ANSA) - SAN BENEDETTO DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 23 AGO - E' stato identificato il ciclista sospettato di aver investito, il 27 giugno scorso, una bimba in vacanza a San Benedetto del Tronto, mentre attraversava la pista ciclabile sul lungomare. E' un 46enne residente a Martinsicuro (Teramo) denunciato a piede libero per omissione di soccorso, fuga e lesioni gravi.
    L'episodio avvenne all'altezza dello chalet Sabbiadoro: dopo aver investito la piccina transitando a velocità sostenuta, il ciclista, pur resosi conto dell'accaduto, sarebbe scappato senza prestare i primi soccorsi; fu anche inseguito invano, per un breve tratto, da alcuni passanti. La bambina venne trasportata presso l'Ospedale Salesi di Ancona in prognosi riservata con evoluzione positiva del quadro clinico: ora è in buone condizioni di salute. Durante le indagini gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di San Benedetto del Tronto, Ufficio Controllo territorio, avevano diffuso le foto del ciclista immortalato da telecamere di videosorveglianza.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere