Terme Caramanico,Regione'riaprono il 15'

Febbo, il 18 riunione per monitorare avvio stagione

(ANSA) - PESCARA, 11 LUG - "Lunedì 15 luglio riapriranno le Terme di Caramanico". Lo comunicano gli assessori della Regione Abruzzo Mauro Febbo, Nicola Campitelli e Nicoletta Verì. "Come anticipato e definito nell'incontro del 25 giugno - afferma Febbo - alla presenza del titolare della società che gestisce l'impianto termale Franco Masci, del sindaco di Caramanico Terme (Pescara) Luigi De Acetis e dei rappresentanti sindacali dei lavoratori, nostro obiettivo è salvaguardare i posti di lavoro, la stagione estiva e l'immagine turistica dell'Abruzzo. Nelle ultime due settimane - continua Febbo - abbiamo registrato l'impegno della società a superare le criticità esistenti, che la vedono coinvolta in una difficile situazione economico-finanziaria con un debito di oltre 21 milioni". Per il prossimo 18 luglio Febbo ha riconvocato in assessorato il tavolo di crisi con la società che gestisce le Terme, il sindaco e le parti sindacali "per monitorare l'avvio e il prosieguo della stagione termale appena avviata".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere