A Calascio, fra arrampicata e corsa

Domenica 9 giugno 'Calascio Street Boulder' e'Trail della Rocca'

(ANSA) -CALASCIO (L'AQUILA), 8 GIU - Una gara amatoriale di arrampicata urbana, un'altra di corsa su sentiero, in un contesto naturale unico, con un panorama che lascia senza fiato, dominato da quello che è stato definito dal National Geographic uno dei castelli più belli al mondo: la Rocca di Calascio. I due appuntamenti sportivi saranno ospitati domenica 9 giugno a Calascio, borgo medievale a ridosso dell'Altipiano di Campo Imperatore, nel cuore del Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Laga. Sono già 250 gli iscritti all'arrampicata urbana, "Calascio Street Boulder", 60 coloro che parteciperanno al "Trail della Rocca", percorso di 20 km con 800 metri di dislivello, e a una passeggiata non competitiva, adatta alle famiglie con bambini e cani al seguito. Gli appassionati potranno raggiungere il paese nelle Terre della Baronia - a 1200 metri di altitudine, a 40km dall'Aquila e a un paio d'ore d'auto da Roma - per una giornata all'insegna dello sport e del divertimento in cui sarà possibile anche avvicinarsi, grazie a siti di prova, a discipline come la slackline, il parapendio, l'arrampicata. A sovrintendere ci saranno le Guide Alpine e gli Accompagnatori di Media Montagna della scuola di montagna 'Mountain Evolution'. 'Calascio Street Boulder' prevede lo svolgimento di diverse prove di arrampicata sportiva sulle pareti esterne degli edifici pubblici e privati del borgo di Calascio. Il Trail della Rocca - con partenza alle 10 - comprende una gara su sentiero (trail run) amatoriale di 20 km. e un percorso paesaggistico per famiglie di 6 km.; si parte da Calascio per attraversare in discesa Castelvecchio Calvisio (L'Aquila) e risalire per Santo Stefano di Sessanio (L'Aquila) passando sotto al castello. Il programma dettagliato della giornata è disponibile su https://www.mountainevolution.com/csb/

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere