10 anni sisma, Piovani 'regala' Opera

Il 7 aprile 'Sinfonia delle stagioni', armonia della speranza

(ANSA) - L'AQUILA, 22 MAR - Concerto per il decennale del sisma dell'Aquila del 6 Aprile 2009 del maestro Nicola Piovani con la sua Opera 'Sinfonia delle stagioni' che verrà eseguita il 7 aprile prossimo nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio alle ore 18 e che sarà trasmessa in diretta Rai su Radio3 e su Rai5. Un'armonia della speranza, è stato detto durante la conferenza stampa di presentazione oggi all'Aquila, in cui il maestro Piovani rappresenta le stagioni vissute in questi dieci anni dalla città distrutta dal terremoto in cui ci sono state 309 vittime. "Ho pensato alle quattro stagioni - ha detto il maestro Piovani - come racconto metaforico. Ho iniziato dall'estate per chiudere con la primavera segno di ottimismo e di speranza. Sono venuto all'Aquila subito dopo il sisma e ho visto la tragedia. Poi sono tornato e ho visto un periodo come di stagnazione. Poi sono arrivati i cantieri come 'fiori' a primavera e lì mi sono convinto". Il concerto, organizzato sotto l'egida della Società Aquilana dei Concerti Barattelli, per soli voce recitante, coro di voci bianche ed orchestra, è eseguito dall'Orchestra della Toscana, coro di voci bianche dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con Roberto Herlitzka voce recitante, Maria Rita Combattelli soprano, Aloisa Aisemberg mezzosoprano, Salvo Randazzo tenore, Luciano Di Pasquale baritono. Alla presentazione sono intervenuti il vicepresidente di Santa Cecilia, Gianni Letta, il presidente della Barattelli, Giorgio Battistelli, il presidente onorario della Barattelli, Vittorio Di Paola e il vice sindaco dell'Aquila, Raffaele Daniele. (ANSA)

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere