Blutec,lavoratori ora aspettano stipendi

Amministrazione controllata anche per stabilimento abruzzese

(ANSA) - ATESSA (CHIETI), 13 MAR - Commissario straordinario anche per lo stabilimento Blutec di Atessa dopo gli arresti del presidente e dell'amministratore delegato, accusati dalla Procura di Termini Imerese di malversazione ai danni dello Stato. Intanto i 200 lavoratori di Atessa attendono gli stipendi, dovrebbero arrivare entro il 15 marzo. "Se per quella data - dice Romeo Pasquarelli, responsabile lavoro privato Usb Abruzzo - non saranno stati accreditati, ci sarà un nuovo stato di agitazione e i lavoratori si fermeranno". Lo stabilimento di Atessa rientra tra quelli che, dopo le misure cautelari, sono finiti in amministrazione controllata. A fare il punto della situazione è stato proprio il sindacato Usb, davanti ai cancelli della fabbrica. "Abbiamo chiesto un incontro urgente al Mise affinché si portino ancora più avanti le trattative, già in atto, per la cessione di questa azienda al gruppo Ma. Ci aspettiamo che, con la nomina di commissari, siano rispettate anche le scadenze rispetto al pagamento degli stipendi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere