Incidente, chiuso tratto A/14, 2 km coda

Tamponamento tra due mezzi pesanti, soccorsi in azione

(ANSA) - PESCARA, 18 FEB - E' stata riaperta l'autostrada A14 in Abruzzo, precedentemente chiusa nel tratto compreso tra i caselli di Città Sant'Angelo-Pescara Nord e Roseto degli Abruzzi (Teramo), in direzione Nord, in seguito a due incidenti avvenuti ai chilometri 345 e 352. Al momento si procede con scambio di carreggiata al chilometro 345, in attesa del ripristino definitivo del manto stradale. La situazione sta gradualmente tornando alla normalità; le code avevano raggiunto i quattro chilometri. Gli interventi di soccorso e ripristino e la gestione della viabilità sono stati coordinati dal Centro operativo autostradale (Coa) di Città Sant'Angelo (Pescara).

Chiuso il tratto dell'autostrada A14 compreso tra i caselli di Atri-Pineto e Roseto degli Abruzzi (Teramo), in direzione Nord, a causa di un incidente avvenuto al chilometro 345.6. Secondo le prime informazioni, ci sarebbe stato un tamponamento tra due mezzi pesanti e uno dei due tir si sarebbe fermato di traverso, bloccando completamente la carreggiata. Non vi sarebbero feriti. E' stata disposta l'uscita obbligatoria ad Atri-Pineto, dove al momento si registrano due chilometri di coda. Due chilometri di auto in coda anche nel tratto interessato dall'incidente.
    Sul posto Polizia autostradale, personale di Autostrade, Vigili del Fuoco e tutti i mezzi di soccorso. Gli interventi sono coordinati dal Centro operativo autostradale (Coa) di Città Sant'Angelo (Pescara).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere