Casa,Pettinari'serve legalità periferie'

A Pescara'non bastano operazioni a orologeria,sfrattare abusivi'

(ANSA) - PESCARA, 16 FEB - "Va ristabilita in queste periferie cittadine la legalità, chiedo un tavolo tra il presidente della Regione Abruzzo, il prefetto di Pescara, il Procuratore della Repubblica e tutti gli organi interessati, per istituire unità fisse di Polizia in queste zone calde". Così il consigliere regionale Domenico Pettinari (M5s), confermato alle recenti elezioni, che ha incontrato alcuni residenti nei complessi di edilizia popolare in via Rigopiano e via Passo della Portella dove da tempo si registrano occupazioni abusive, circa il 40%.
    "Non servono operazioni di polizia a orologeria dopo che accade qualcosa, ma servono costanza, unità fisse 365 giorni l'anno h 24 - ha aggiunto - I problemi di Rancitelli, Fontanelle, San Donato sono simili a quelli che abbiamo in questa parte di Pescara e anche in via Rimini e via Lazio a Montesilvano (Pescara), quindi credo che l'agenda di governo del presidente della Regione debba mettere al primo posto lo sfratto degli occupanti abusivi che delinquono".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere