Rotondi, percentuale dignitosa

Leader Dc, non si può pretendere posto in giunta con il 3%

(ANSA) - PESCARA, 12 FEB - "Io vengo dalla vecchia scuola democristiana: noi abbiamo fatto un risultato trionfale, senza visibilità, senza mezzi, abbiamo raccolto una percentuale dignitosa eleggendo un rappresentante in consiglio. Detto questo non si può pretendere con il 3% e un solo consigliere di dire io ci debbo stare per forza, non mi sembrerebbe un atteggiamento costruttivo". Lo ha detto il presidente di Democrazia Cristiana, Gianfranco Rotondi, rispondendo, a margine di una conferenza stampa, ad una domanda sui risultati conseguiti dalla lista Udc-Dc-Idea alla elezioni regionali in Abruzzo in vista della definizione della prossima Giunta regionale di centrodestra.
    "Teniamo i piedi a terra - ha aggiunto Rotondi - le elezioni sono finite, dobbiamo guardare al futuro, il futuro è il governo del presidente Marsilio che lo comporrà secondo gli equilibri che sono venuti dall'elettorato e secondo le scelte che reputerà più opportune per una svolta nella gestione della vita pubblica abruzzese, non solo della Regione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere