Mano nella pressa, operaio ferito

60 giorni prognosi per 25enne trasferito a Roma

(ANSA) - ALANNO (PESCARA), 16 GEN - Un 25enne originario di Pescara e residente a Scafa (Pescara), dipendente di una ditta di Alanno, è rimasto ferito in un incidente sul lavoro avvenuto in mattinata nella zona industriale. L'operaio stava lavorando con una pressa termica per la perforazione meccanica, quando la mano destra gli sarebbe finita accidentalmente nel macchinario, restando schiacciata. Lanciato l'allarme, sul posto è intervenuto il 118. Dopo le prime cure al pronto soccorso dell'ospedale di Pescara, per il 25enne è stato disposto il trasferimento al Centro traumatologico ortopedico (Cto) 'A.
    Alesini' di Roma. Inizialmente il trasporto doveva essere eseguito in elicottero, ma a causa delle condizioni meteorologiche è stato effettuato in ambulanza. La prognosi iniziale è di 60 giorni. Accertamenti a cura dei carabinieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere