Teatro: Moby Dick al Florian di Pescara

Testo Melville del Teatro del Loto di Campobasso con Sabelli

'Moby Dick, la bestia dentro' stasera al Florian: arriva a Pescara lo spettacolo tratto da Melville, scritto e diretto da Davide Sacco, interpretato da Stefano Sabelli e Gianmarco Saurino, nei rispettivi ruoli di Achab e Ismaele, con musiche originali, eseguite dal vivo, da Giuseppe Spedino Moffa. La produzione del Teatro del Loto di Campobasso è una delle eccellenze proposte dal Floria quest'anno: si tratta di un testo che sta girando l'Italia e raccogliendo consensi ovunque, dopo il debutto nazionale al Vascello di Roma. Il palcoscenico è la tolda della baleniera ed è praticamente in mezzo al pubblico e il pubblico subisce inevitabilmente il magnetismo del grande vecchio che insegue la balena, e ogni volta che la trova la perde e la caccia riprende. "Una sfida all'infinto, la summa della cultura occidentale, Achab che chiude il trittico già iniziato con il Saul di Alfieri e il re Lear: è un girone infernale, è la storia di chi non si arrende, all'età e al proprio destino", racconta Sabelli. Appuntamento al Florian alle ore 21.00.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere